fbpx

5 consigli per usare le storie Instagram in modo strategico

Le storie Instagram sono un modo semplice, veloce e divertente di condividere con i propri follower momenti particolari della vita del brand. Ecco perché integrare le stories nella strategia digitale dell’azienda è fondamentale per la salute del tuo profilo IG.

Instagram è uno dei social network più utilizzati al mondo. Lo sapevi che ogni giorno 500 milioni di persone interagiscono con le storie? La notizia fu data qualche tempo fa proprio da Instagram con un post sul social network. Ciò significa che molto probabilmente i tuoi clienti e quelli potenziali sono tra i fruitori di questo contenuto. Anzi! Molto probabilmente sei tu stesso creatore e fruitore quotidiano di storie. Ma prima di entrare nel merito delle scelte strategiche da adottare per avere successo con questo tipo di contenuto, procediamo per gradi.

Cosa sono le storie Instagram?

storie di instagram

Si tratta di clip della durata massima di 15 secondi ognuna che possono contenere foto, testi, video, musica, sticker, domande, sondaggi e tanto altro. Sono visibili per 24 ore all’interno del profilo che le ha condivise e possono essere utilizzate in sequenza per creare lo storytelling di un evento o di una giornata.

Consiglio 1: usare le storie Instagram per spingere i propri post

Se utilizzi Instagram di certo saprai che il numero di persone che visualizza i tuoi post è nettamente inferiore rispetto al numero di follower. Il rapporto tra interazione (commenti, salvataggi, condivisioni e like ai post) e il numero di follower si chiama engagement. Per aumentare la possibilità che il post sia visto dai propri follower è buona pratica condividerlo in una storia. In questo modo la portata organica (non stiamo parlando di contenuti sponsorizzati!) del post sarà maggiore. Allo stesso modo è possibile sfruttare la storia per condividere reel e video delle IGTV. Dal momento che le stories hanno una buona visibilità perché non sfruttare la cosa a proprio vantaggio?

Consiglio 2: interagire con i follower grazie alle storie

Per costruire la propria comunità di seguaci è importante creare e stimolare l’interazione. Instagram mette a disposizione dei suoi utenti risposte alle domande, sondaggi, votazioni, countdown, sticker e gif che possono essere inserite nelle stories. Utilizzando l’applicativo delle domande potrai chiedere qualcosa o rispondere ai messaggi e alle curiosità della community. Immagina di voler lanciare un prodotto in diretta. Non sarebbe interessante mettere un countdown nelle stories e chiedere ai follower di salvare il promemoria per ricordare loro l’evento?

Consiglio 3: sfruttare le IG Stories per fare Influencer Marketing

Molti influencer su Instagram utilizzano le storie per promuovere i prodotti dei loro marchi preferiti. Potrai sfruttare la popolarità dei creator per promuovere in organico nelle loro stories i prodotti e/o i servizi del brand. Cerca influencer che hanno un buon seguito nel tuo settore e invia loro i prodotti o invitali a testare il servizio del tuo marchio. Fornisci loro uno sconto a tempo e un link personalizzato da inserire nello swipe-up della storia. Inviteranno i propri follower ad acquistare i prodotti e potrai facilmente tracciare il ritorno della campagna. Le scelte dei consumatori sono fortemente orientate dagli influencer. Infatti secondo una ricerca condotta da Valassis sul mercato americano, inglese e tedesco, il 51% degli intervistati ha dichiarato di aver acquistato un prodotto o un servizio dopo averlo visto utilizzato o promosso da un influencer.

Consiglio 4: sondare un prodotto con le storie

Potresti utilizzare le storie per sondare la risposta del pubblico rispetto alle specifiche di un nuovo prodotto: colore, materiale, stile. Puoi creare sondaggi per testare la conoscenza rispetto a un determinato servizio che offre il marchio e stimolare l’interazione facendo scegliere tra più immagini quella preferita. Allo stesso modo puoi testare le creatività da utilizzare nella tua prossima campagna facendola scegliere direttamente ai tuoi follower. Chi meglio di chi segue il brand può darti un valido consiglio?

Inoltre Instagram permette di creare gif brandizzate e filtri personalizzati. Invita i tuoi seguaci a condividere storie usando il tuo filtro o le tue gif. I contenuti generati dagli utenti hanno tassi di interazione più alti rispetto a quelli creati dalle pagine. Potrai cavalcare la notorietà dei tuoi fan per arrivare a un pubblico più ampio.

storie instagram

Consiglio 5: usare le storie in evidenza per costruire la biografia del brand

Il tuo è un marchio in franchising? Potresti usare le storie in evidenza per costruire la mappa affiliati. Se invece il brand per cui lavori è nel settore del food puoi sfruttare le storie in evidenza per condividere il menù del/dei locale/locali. Se invece ti occupi di beauty e wellness perché non massimizzare l’uso delle storie in evidenza per creare le categorie dei servizi del tuo centro?